Voci di scuderia sul Gp Firenze, cosa hanno dichiarato i protagonisti

Voci di scuderia sul Gp Firenze, cosa hanno dichiarato i protagonisti

1 HOLGER EHLERT (Zacon Gio) – Andiamo con molta fiducia perché Zacon fa sognare ed è in ottima forma, siamo ottimisti.

2 ENRICO GOCCIADORO (Zen Bi) – E’ in ordine e ha lavorato bene ma abbiamo il 70% dei cavalli con la febbre, se lui la scampa è pronto a fare la sua figura.

3 MAURO BARONCINI (Zabul Fi) – Dopo il Mangelli, al quale era arrivato un po’ stanco dopo una stagione intensa, Zabul ha avuto un periodo di riposo (meritato perché da quando aveva 2 anni non aveva avuto soste); ha ripreso il lavoro da un mese, in prova mi è piaciuto e sta bene ma non credo che possa essere al top, lo ritengo al 70 – 80% della forma; penso che corra bene ma Zacon Gio e Zen Bi sono più rodati, in schiena a loro possiamo fare un buon rientro vedendo cosa Zabul può darci in retta.

5 GENNARO CASILLO (Zante Laser) – Mi aspettavo qualcosa di più al rientro ma è stata una guerra e non era ancora pronta a correre da protagonista sui 2700 metri; ha lavorato bene e la ritengo pronta a correre in 1.56.5, vediamo se basta per prendere qualcosa di buono.

6 MASSIMO BARBINI (Zoe Grif Italia) – La breve sosta è servita per lavorare sulla muscolatura e ora è al meglio, a Milano ha fatto una corsa prudente e ora dovrebbe fare un passo avanti, partirò prudente per giocarmela nel finale.

7 ANTONIO GREPPI (Zermatt Key) – Lo stimavamo un cavallo da Derby ma per degli inconvenienti ha dovuto saltarlo, ora è in netta ripresa e in forma, saprebbe anche partire molto forte ma visti gli avversari all’interno non credo che faremo partenza; non abbiamo un compito facile in questa occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: