Firenze venerdì con ZORA TOR, TARITA DEL SILE e la seconda Tris, i pronostici di tutta la giornata

Firenze venerdì con ZORA TOR, TARITA DEL SILE e la seconda Tris, i pronostici di tutta la giornata

(nella foto, con Jessica Rosaspina, Orgogliosa Op che a fine carriera sarà impegnata  con chance nella seconda tris)

 

Venerdì fiorentino che sarà intitolato alla Azienda Agricola Castelluccio e ai suoi targati Caf. Le due prove a maggior dotazione saranno sul miglio alla quinta e alla settima, rispettivamente per i puledri e per gli anziani, mentre sul doppio km sarà la seconda tris posta come sesta corsa. Iniziamo la nostra disamina da queste tre corse:

 

5 La regolare Zora Tor (2) non ha avuto molta fortuna tattica a Roma in percorso in gran parte allo scoperto dopo aver fatto partenza e può rifarsi ma in avvio può essere saltata dalla compagna di allenamento Zabi Del Ronco (5) che parte molto forte o da Zarrazza Italia (3) che ha vinto a Bologna da leader con 600 finali in 44.5. Se davanti si prendono può venir bene al terzo allievo di Casillo in pista, il passista Zeus Lovers Treb (6) che con la castrazione è diventato gestibile e ha lunga progressione. Un gradino sotto gli altri con possibile piazzata di posizione con licenza di vincere la regolare Zecca Vecchia Cla (1) che è ancora maiden ma è andata vicina al successo a Bologna con secondo giro allo scoperto. Sorprese Zeyla Mabel (4) che parte molto forte e il cresciuto Zeno Del Ronco (8). Prono: 2 – 5 – 3

 

6 Seconda tris. E’ a fine carriera la veloce Orgogliosa Op (3) che si adatta ad ogni schema, la volta scorsa ha sbagliato sulla curva finale quando era in quota dopo impegno allo scoperto e se fa percorso netto può cogliere l’ultimo successo. Alternative la specialista della distanza Tessa (11) in possesso di buon finish e Salice Dei Rum (12) che resta su un bel successo di forza in percorso allo scoperto, ma ci stanno bene anche Rabat Dei Greppi (4) se non sbaglia e Tabor Caf (8) che però non sta brillando. Sorprese il veloce Omagis Epi (5) che fa bene la distanza e l’alterno Rudedu (9) se è in giornata. Prono: 3 – 11 – 12

 

7 La veloce Tarita Del Sile (2) non è precisa di meccanica ma va forte in ogni schema e se fa percorso netto si gioca grande chance. Se invece sbaglia via libera a Rouen As (3) che a Follonica ha guadagnato molto sulla testa nei 600 finali in 43.1 in una cosa in cui finì senza spazio la passista Top Girl Par (10). Da vedere il rientro del veloce Sansone Laser (5) che sulla linea migliore ci starebbe bene. Sorprese Umana Petral (1) che si è sveltita in partenza e sulla pista solitamente riesce ad evitare divagazioni, Parsifal (4) che parte molto forte ma deve evitare divagazioni e il veloce Sansone Bar (6) in ripresa. Prono: 2 – 3 – 10

 

I pronostici delle altre corse:

 

1 Potenzialmente il più forte è Vettel Op (2) ma ha difficoltà di meccanica sulle curve (avrebbe preferito le più ampie piegate di Follonica) e al rientro ha sbagliato su quella iniziale dopo essere andato davanti per poi inseguire platonicamente bene. Se non sbaglia ha chiarissima chance, altrimenti via libera per il veloce Verace Key (1) che al rientro ha inseguito bene dopo aver perso l’allineamento.  Ci stanno bene anche Virtual Trebì (6) che se non sbaglia sa agire al largo e la volta scorsa è tornato terzo dopo errore al via e Vitesse As (5) che parte molto forte ma affronta (per la prima volta) distanza un po’ lunga non essendo una leonessa nel finale. Da vedere il rientro del passista Vanilla Sky Vl (4) che sulla linea migliore ci starebbe bene. Maiden gli altri tre tra i quali citiamo nel ruolo di sorpresa Verne Del Ronco (8) migliorato in affidabilità. Prono: 2 – 1 – 6

 

2 Saremo forse controcorrente ma proviamo a scegliere la forma rodata della veloce Shining Wise (6) nell’ipotesi che riesca ad andare davanti, ma ci sarà da valutare il rientro al suo interno della regolare Twilight Lux (3) che è anche lei svelta e se ha ancora la forma di ottobre quando ha vinto a Follonica sarebbe la cavalla da battere e sarà la probabile favorita del tot. Terza forza See You Later (8) che non vince da oltre un anno ma di recente non ha avuto fortuna tattica ed è molto piaciuta la volta scorsa in percorso allo scoperto, ma se fanno percorso netto entrano bene in corsa anche il veloce Tikad (4) che scende di categoria e Omsk Dei Greppi (5) non dispiaciuto la volta scorsa dopo aver perso la partenza. Sorprese Thar Kan (9) in ripresa e il finalista Oilcan (7). Prono: 6 – 3 – 8

 

3 Aperta. Il veloce Virdis Effe (2) sta correndo bene e può farcela. Alternative Vamos Op (8) tatticamente sfortunato di recente e Vanto Op (9) che non teme i percorsi esterni, ma partono molto forte e a seconda di come va la fase iniziale ci stanno bene anche Vitesse Ferm (4) e Vannina Fb (1). Sorprese Venere Var (5) che alla penultima ha sbagliato nei pressi del palo quando era quarta a buona media e la veloce Valle Dei Greppi (6) che dopo tre successi consecutivi ha avuto sfortuna a Montegiorgio subendo un intralcio. Prono: 2 – 8 – 9

 

4 Il più forte è nettamente Ubi Del Brenta (3) ma dovrà riuscire ad evitare divagazioni nelle mani del suo trainer Lucio Colletti che in sulky (correndo poco) non vince da oltre due anni. Favorito a rischio, se non sbaglia dovrebbe farcela, altrimenti via libera alla veloce Utah As (4) che è su distanza un po’ lunga ma ha vinto bene alla penultima in percorso esterno con km finale allo scoperto. Possibile piazzata di posizione con licenza di vincere la veloce e regolare Ulassai (1) che però è ancora maiden. Sorpresa, se non sbaglia e se non risente della corsa di ieri ad Albenga (buon terzo dopo errore), Utopico Grif (6). Da vedere il rientro di Urawa Gi (5) che a percorso netto sulla linea migliore ci starebbe. Un gradino sotto gli altri tra i quali in posizione può inserirsi la veloce Umika (2) che però ha vinto solo una volta oltre un anno fa. Prono: 3 – 4 – 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri subito

CLICCA QUI!