Firenze riapre mercoledì con VIDAL TAV e la seconda tris, i pronostici di tutto il convegno

Firenze riapre mercoledì con VIDAL TAV e la seconda tris, i pronostici di tutto il convegno  

(nella foto Vidal Tav)

Riapertura al Visarno intitolata a Atos Lombardini e ai suoi cavalli con centrale per i 3 anni posto come sesta corsa. Vidal Tav (2) non è sempre stabile perché è quasi cieco da un occhio ma ha una grinta fuori dal comune, sa fare tutto, a Roma ha vinto e convinto con l’ultimo km scoperto e può replicare. Alternative il passista Vasty Di Poggio (1) che non teme i percorsi esterni, se non sbaglia Verde Milonga (7) che parte molto forte e potrebbe riuscire a sfondare e, se non perde troppi metri in partenza, la regolare Valencia Min (6) che è una piazzata classica (quinta nel Cacciari) ma deve riscattare la prova negativa di Milano in cui ha ceduto a palo lontano. Sorprese il veloce e regolarissimo Varrior Spin (5) che è sempre al palo e, se non sbaglia, Virtuale (2) che ha buon finish ed è al top della forma. Un gradino sotto gli altri tra i quali potrebbe inserirsi Voltaire Grif (9) che deve riscattare l’ultima deludente.  Prono: 2 – 1 – 7

 

Prima del centrale ci sarà da vedere la seconda tris posta come quinta corsa, un handicap ad invito riuscito nel quale le maggiori chance sono però per gli avvantaggiati. Proviamo Student Of Life (8) che ha vinto una sola volta oltre un anno fa e sul miglio ma va più forte di quanto dica la carta recente (due volte scoperta a Palermo, tornata bene dopo errore nella tris di sabato trovando un muro). Per chi cerca il botto di quota consiglio di tenere in grande considerazione Tation Cup Sm (2) che gira velocissima e dovrebbe andare davanti per poi scegliere se farsela davanti o mandarne uno. Possono farcela anche il regolare Supremo (9) che è uno specialista dello schema e si adatta a tutto e Regensbourg (3) che gira svelto e che se andasse davanti diventerebbe il cavallo da battere. Di quelli al secondo nastro il più che intriga è One Love (11) adatto allo schema e in ordine. Sorprese Really Dl (5) al top della forma e lo specialista dello schema Rajah Petral (6). Prono: 8 – 2 – 9

 

I pronostici delle altre corse:

 

1 Saremo forse controcorrente ma proviamo il veloce Uomo Show (2) che è in forma e ha numero interno rispetto al probabile favorito del tot Ultimo Three (5) che è più regolare. Per chi cerca il cavallo di quota occhio al passista Udini’ Joy (7) che sta correndo bene. Sorprese Urbino Dei Greppi (6) bene all’ultima però andando davanti con i nastri mentre con l’autostart è meno veloce e il maiden Ugherfield (4) se non sbaglia. Possibile piazzata di posizione la veloce Umika (1). Prono: 2 – 5 – 7

 

2 Duello tra due ottime puledre imbattute: per il fatto che potrebbe adattarsi meglio alle curve un po’ a gomito del Visarno proviamo a dare una leggerissima preferenza a Zonda Cup (5) che ha vinto facilmente entrambe le corse disputate (la prima in percorso esterno, la seconda ottenendo strada) sulla velocissima Zarina D’Amore (7) che in avanti venderebbe carissima la pelle e ci saranno da vedere le scelte tattiche al suo interno dell’altrettanto rapidissima Ziara Dell’Est (2) che alla penultima ha sbagliato sulla curva finale quando era leader viaggiando intorno all’1.16. Se davanti si prendono può venire bene a Zola Budd (1) a segno con buon finish alla penultima. Tutti maiden gli altri tra i quali la più che intriga è Zecca Vecchia Cla (8) in crescita. Da vedere il debutto di Zaffiro Mati (3) dopo la qualifica viziata da errore. Prono: 5 – 7 – 2

 

3 Pronostico riservato agli abbonati della superdritta: CLICCA QUI

 

4 Pronostico riservato agli abbonati della superdritta: CLICCA QUI

 

7 La regolare Triska Cagemar (6) a Milano ha pagato i 600 iniziali in 42.2 necessari per sfilare, parte molto forte e se sfonda con minor spesa può arrivare fino in fondo; ci saranno da valutare anche le scelte tattiche al suo interno del diretto rivale Turbo Capar (5) che si avvia altrettanto svelto. La cavalla nascosta di quota può essere la regolare Medolla (4) che alle ultime due ha trovato tardi l’aria. Ci stanno bene anche la veloce Renuka Ferm (2) che si trova bene sulla pista e il passista Shaghy (1) che se non sbaglia va più forte di quanto dica la carta e torna a sorteggiare buon numero. Sorprese Ranieri (8) che è penalizzato dalla scia al via del non svelto Shaghy ma è in categoria alla portata e ha avuto sfortuna a Follonica restando scoperto e Salsa Piccante (7) che sa agire al largo e ha buon finish. Prono: 6 – 5 – 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri subito

CLICCA QUI!