Il ritorno dall’inferno di GAETANO GIANNELAVIGNA

Il ritorno dall’inferno di GAETANO GIANNELAVIGNA

“E andiamo Gaetano con questo sgancio!” era un refrain delle notti nel vecchio ippodromo di Follonica, quando Giannelavigna si affermava a grossa quota nel piccolo impianto maremmano pieno di gente (bei tempi, sigh) con uno “sgancio” molto più presunto che reale; in realtà talvolta andava in pista facendo prove quando il cavallo non era prontissimo e chi aveva l’occhio lungo (niente filmati corse, solo le locali Tele Elefante e Canale 50 facevano rivedere qualche corsa) nella riunione successiva lo trovavi impaziente ad aspettare l’apertura di uno dei due picchetti sussurrando “Secondo me oggi Gaetano è di sgancio!”.

65 anni, due figli (Alessio e Daniele) che non hanno seguito la passione paterna, Gaetano diventò allievo negli anni 70 a Montecatini, in seguito iniziò anche ad allenare, guidando spesso in trasferta in ogni parte d’Italia (soprattutto Bologna, Montegiorgio e Roma), un vero globetrotter.

Negli ultimi anni se ne erano perse le tracce a seguito di gravissimi infortuni: soprattutto un incidente con una puledra l’ha costretto per un po’ di tempo in sedia a rotelle. Con l’affetto della moglie Lorella si è ripreso, è tornato a camminare e ad allenare alcuni cavalli a Follonica ma per una ginocchiata di un puledro ha rischiato di perdere l’occhio destro.

Ma Gaetano non ha mollato neanche stavolta, è tornato al suo lavoro e dopo 3 anni ha ritrovato la strada del successo. Non si sposta praticamente più da Follonica dove a fine estate ha centrato un bel doppio a grossa quota, una bella tris con Tearodo a oltre 10 e Tessa a più di 38. Domenica Gaetano è tornato in trasferta, nella vicina Montecatini e ha vinto il centrale (intitolato alla memoria di altri grandi personaggi toscani come Alfredo, Mauro e Valerio Biagini) con Zenone Rl  e ha bissato con Vouivre a quota di oltre 27.

E andiamo Gaetano con questo sgancio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri subito

CLICCA QUI!