Eliminatoria maschi Gp Anact domenica a Roma, netti favori per il completo ZEFIRO DEI CEDRI

Eliminatoria maschi Gp Anact domenica a Roma, netti favori per il completo ZEFIRO DEI CEDRI

Le eliminatorie del gp Anact iniziano domenica a Roma. Per sistemazione e guida pronostico decisamente orientato sul veloce, duttile e completo Zefiro Dei Cedri (2) che ha carta di due primi e un secondo in tre uscite correndo sempre bene. Dovrà vedersela con due rivali che restano su una netta affermazione: Zeus Lest (10) che in quell’occasione era al debutto e il veloce Zerozerosette Gar (6) serio e regolare. Possono entrare nella lotta per la vittoria il veloce Zalshan As (5) che se non sbaglia va più forte di quanto dica la carta stretta e Zio Roby Spritz (1) che potrebbe essere venuto avanti dal rientro. Sorprese il potente Zakk Wise (4) e Zlatan (7) in possesso di buon finish. Da vedere se in seconda fila Zenio (8) riesce ad evitare l’errore prima del via che l’ha condizionato alle ultime due. Parte molto forte Zigolo De Buty (3) ma al momento è un po’ inferiore. Il numero nella categoria sacrifica Zodiaco Dorial (9).

 

PRONO: 2 – 10 – 6      

 

1 ZIO ROBY SPRITZ (Fernando Pisacane) –Parte il giusto, ha vinto al debutto in 1.15.9 a Padova progredendo dalla scia dei primi nei 600 finali, la volta dopo al rientro un posto d’onore in quota al seguito dei primi. Può essere venuto avanti dal rientro, in posizione da sparo se la gioca bene. Sorpresa. Quota: 12,00

 

2 ZEFIRO DEI CEDRI (Roberto Vecchione) – Veloce in partenza, ha vinto 2 volte su 3, alla penultima in 1.16.7 a Montecatini sferrato agli anteriori con 600 finali in 43.5 progredendo dalla scia della leader nel km conclusivo allo scoperto, la volta dopo un posto d’onore al proprio record di 1.15.2 finendo in crescendo nei 600 conclusivi dalla scia del leader in cui era sceso nel lancio in 13.9. Piaciuto in tutte le corse effettuate, ben sistemato e ben guidato, duttile, veloce e completo merita il ruolo di chiaro favorito. Favorito. Quota: 1,50

 

3 ZIGOLO DE BUTY (Giuseppe Pietro Maisto) – Molto veloce in partenza, ha vinto al debutto in 1.17.4 progredendo nei 600 finali in 44.9 dalla scia del leader che aveva mandato dopo un quarto in 30.6 dopo essere andato davanti nel lancio in 14.8; ha colto il proprio record di 1.17.1 all’ultima terzo in quota dopo aver mandato via nel quarto iniziale in 28.8. Rapido ma leggermente inferiore. Outsider. Quota: 100,00

 

4 ZAKK WISE (Santo Mollo) – Piuttosto veloce in partenza, ha esordito con un “np” accusando in retta il percorso esterno con km finale allo scoperto, la volta dopo un successo in 1.17 con seconda parte di gara in 1.01.1 spostando dalla scia del leader sulla penultima curva per passare sulla piegata successiva. Potente, ci sta. Grossa sorpresa. Quota: 20,00

 

5 ZALSHAN AS (Massimo Barbini) – Veloce in partenza, non sempre affidabile, ha vinto al debutto a Follonica al proprio record di 1.16.9 da leader con lancio in 13.5 e 600 finali in 44, la volta dopo un terzo accusando in retta l’impegno allo scoperto dopo errore al via, infine un errore sulla curva finale quando seguiva in quota la leader a cui aveva ripiegato in scia nel lancio in 15. Vale più di quanto dica la carta, se non sbaglia se la gioca bene. Sorpresa. Quota: 12,00

 

6 ZEROZEROSETTE GAR (Marco De Vivo) – Veloce in partenza, ha colto il proprio record di 1.15.8 al debutto terzo seguendo in quota i primi in corda; ha vinto 2 volte, all’ultima in 1.17.3 sul doppio km ottenendo strada dopo il lancio in 16 per allungare con mezzomiglio finale in 59.1. Rapido e in crescita, può farcela. Terzo incomodo. Quota: 4,50

 

7 ZLATAN (Romolo Ossani) – Piuttosto veloce in partenza, ha vinto alla seconda uscita in 1.17.7 a Cesena con km conclusivo in 1.15.5 finendo in crescendo dalla scia del leader negli ultimi 600 in 44.8 con arrivo in 14.8; ha colto il proprio record di 1.15.2 all’ultima terzo seguendo in quota i primi in corda. Ha buon finish, può piazzarsi. Difficile. Quota: 22,00

 

8 ZENIO (Pietro Gubellini) – Piuttosto veloce in partenza (quando si avvia di trotto, cosa che non sempre gli riesce), maiden, ha colto il proprio record di 1.17.3 al debutto a Follonica secondo progredendo dal gruppo nella seconda parte di gara allo scoperto; resta su due errori prima del via. In seconda fila potrebbe evitare l’errore in partenza che lo condiziona, in quel caso potrebbe piazzarsi. Molto difficile. Quota: 40,00

 

9 ZODIACO DORIAL (Warner Martellini) – Veloce in partenza, maiden, ha esordito con un terzo da un capo all’altro in quota in corda, la volta dopo un quarto al proprio record di 1.17.6 sferrato ai posteriori calando in retta dopo essere andato davanti nel lancio in 14.5 e aver mandato via dopo un quarto in 30.4. Il numero nella categoria lo sacrifica. Estremo outsider. Quota: 150,00

 

10 ZEUS LEST (Enrico Bellei) – Veloce in partenza, dopo la qualifica in 1.19.7 ha esordito vincendo a Milano in 1.16.4 da leader con quarto iniziale in 30.3 e 600 finali in 45. Netto al debutto, può farcela ancora. Controfavorito. Quota: 4,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri subito

CLICCA QUI!