Incendio in un grande centro di allenamento in Campania, bruciano vivi decine di cavalli da corsa in gran parte puledri, tra cui Zircone Jet

Incendio in un grande centro di allenamento in Campania, bruciano vivi decine di cavalli da corsa, in gran parte puledri

[lwlWidget cod=”590bbf4d5ea23ceb3cf7b83a”]

Notizia drammatica, un incendio di vaste dimensioni ha colpito il centro di allenamento di Nunzio Squeglia, il fuoco sembra essersi originato accidentalmente nel terreno limitrofo, le sterpaglie in fiamme hanno incendiato le balle di paglia del capannone delle scuderie e di conseguenza il capannone stesso.

Le fiamme hanno completamente distrutto il centro, all’ interno del quale si trovavano tanti cavalli da corsa, in gran parte puledrini letterza Z: alcuni sono morti soffocati dal fumo, altri bruciati vivi dal fuoco.

Al momento, l’ipotesi più accreditata è quella di un incendio che, divampato nelle campagne circostanti la scuderia, si è poi propagato fino alle strutture dell’allevamento avvolgendole per poi raggiungere i ricoveri dei cavalli rimasti quindi intrappolati e orridamente morti.

Dovrebbero essere 31 i cavalli che hanno trovato questa morte così orrenda. In gran parte erano puledri, tra questi il primatista della generazione Zircone Jet. Tra i cavalli da corsa Ragusa Jet, Vasco Dany Grif, Un Sogno Mail, Verbena Canf, Tonymanero Treb, Radiosa Sergio, Very Gold Par, Valeur di Poggio.

Morte orribile, a loro un pensiero e una lacrima.

4 pensieri riguardo “Incendio in un grande centro di allenamento in Campania, bruciano vivi decine di cavalli da corsa in gran parte puledri, tra cui Zircone Jet

  • luglio 10, 2017 in 7:55 am
    Permalink

    Che tragedia, quando l’ho saputo sono rimasto davvero male, non voglio nemmeno immaginare come possono sentirsi i proprietari e ovviamente tutto il team. Zircone, Ragusa, Vasco e ovviamente tutti gli altri riposate in pace e ovviamente un pensiero al loro team.

    Risposta
    • luglio 10, 2017 in 9:47 am
      Permalink

      Davvero una morte atroce.
      Approfitto per salutarti Matteo, sei un grande!

      Risposta
  • luglio 10, 2017 in 12:44 pm
    Permalink

    Ciao, grazie Amario anche tu sei un grande! Tra l’altro ho visto che ieri a Taranto è stato ritirato (sempre ovviamente in training da Perfetto) anche Ticket to Ride. Per caso si sa se anche lui è rimasto coinvolto? Speriamo ovviamente di no…..

    Risposta
  • luglio 10, 2017 in 10:35 pm
    Permalink

    Nel 2017 non si devono sentire notizie di questo tipo chi è quel bastardo che x pulire delle sterpaglie ha ucciso in quel modo tonimanero treb con tutta una scuderia di quel calibro dio…… con tutta la paglia e fieno che c’era la fuliggine portata dal vento……. lo sa anche un bimbo ma bracciante lui !

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri subito

CLICCA QUI!