Confermati Repubblica, venerdì 2 Bologna, in seconda fila SUPERBO CAPAR, messe bene PANCOTTINA BAR e SUPER STAR REAF

Confermati Repubblica, venerdì 2 Bologna, in seconda fila SUPERBO CAPAR, messe bene PANCOTTINA BAR e SUPER STAR REAF

[lwlWidget cod=”590bbf4d5ea23ceb3cf7b83a”]

Senza il pagamento delle iscrizioni sono ancora in tanti (addirittura 31) i confermati al Repubblica di venerdì 2 giugno. Il neo recorder delle piste italiane Superbo Capar al momento è in seconda fila e per le sue chance assumerà estrema rilevanza la speranza di scivolare in prima essendo soggetto ardente votato alle corse di testa. La sua runner up nell’Orlandi Pancottina Bar ha invece il 3 e, essendo una partitrice, in avanti potrebbe centrare, a 8 anni ma con forma al top, la sua prima corsa di gruppo della carriera. Al suo interno Super Star Reaf che, essendo cavalla di mole, avrebbe preferito pista grande ma (dopo essere molto maturata) riuscì a correre bene da leader anche in quella a raggio ridotto di Padova. Ma attendiamo lo sfoltimento del campo che avverrà con i partenti (massimo 12) di lunedì.

 

01 SUPER FEZ
02 SUPER STAR REAF
03 PANCOTTINA BAR
04 SHOWMAR
05 TOTOO DEL RONCO
06 SHARON GAR
07 RUE DU BAC
08 SUPERBO CAPAR
09 ONCLE PHOTO VL
10 TAMURE ROC
11 PEACE OF MIND
12 TANO FOHLE SM
13 REINE DU ZACK

[lwlWidget cod=”590bc15b92cde7384af70f1a”]

14 POSITANO D’ETE
15 TRILLO PARK
16 TERRA DELL’EST
17 REAL MEDE SM
18 NUAGE EN CIEL
19 PRINCE WIND
20 TAMMAR JET
21 TUSCANIA PAL
22 MIGUEL WF
23 OSIRIDE GRIF
24 THE BEST OF GLORY
25 SMOKE DI PIAGGIA
26 PLATONE GSO
27 RADIO WISE
28 TOPASKY ETOILE
29 POWER TREB
30 TALITO GSO
31 PAPALLA

Un pensiero riguardo “Confermati Repubblica, venerdì 2 Bologna, in seconda fila SUPERBO CAPAR, messe bene PANCOTTINA BAR e SUPER STAR REAF

  • agosto 18, 2017 in 12:23 pm
    Permalink

    Fa strano perci che non si sia intravisto neppure un grembiulino nelle numerose inchieste giudiziarie che hanno scandito le cronache della fine della Seconda Repubblica, dai rimborsi spese dei consiglieri regionali al caso Malagrotta-monnezza a Roma , dall’Ilva di Taranto all’Expo di Milano, dal Monte dei Paschi di Siena alla Carige di Genova, dal Mose di Venezia alla vicenda Scajola tra Beirut e Montecarlo.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri subito

CLICCA QUI!