I pronostici di Montecatini sabato con la seconda Tris, la sfida gd Italia – Usa e ottimi 3 anni

I pronostici di Montecatini sabato con la seconda Tris, la sfida gd Italia – Usa e ottimi 3 anni 

[lwlWidget cod=”590bbf4d5ea23ceb3cf7b83a”]

(nella foto Valerio Font)

 

Saranno due le prove a maggior dotazione del convegno di sabato al Sesana (che propone anche la seconda tris e la sfida gentlemen Italia – Usa); la quinta che è un handicap per 4 anni e la sesta che è un miglio per tre anni. In quella per le U se è centrata di meccanica dovrebbe farcela la passista Urania Vik (5) che resta su un bel successo di forza con ultimo giro e mezzo scoperta. Alternative Ultimatrix (7) un po’ pigro ma potente, Urzulei (6) che si trova bene nello schema e sulla distanza ma deve riuscire ad agire su un binario senza manovrare perché è a rischio di errore e Urla Del Ronco (8) in forma. Un gradino sotto quelli dello start; la migliore a percorso netto sarebbe Uma Dei Venti (4) che gira svelta e potrebbe andare davanti ma deve evitare l’errore che la condiziona quasi sempre. In posizione tenterà l’inserimento la regolare Umika (1). Prono: 5 – 7 – 6

 

Nella prova per i più giovani (la sesta) nonostante la seconda fila siamo per il passista Valerio Font (7) che sa agire al largo anche se l’ultima volta (dopo essere migliorato ad ogni uscita) era perfettibile di meccanica e ha insolitamente sbagliato (quando comunque era vicino a cavalli che hanno militato in prima categoria). Dovrà andare a prendere il veloce Victor Dei Ronchi (5), a segno 4 volte nelle ultime 5 uscite, che se sfilasse in avanti senza spesa diventerebbe il cavallo da battere. Ma non sarà un match perché un’altra che non ha problemi a girare al largo è la regolare e potente Viola Grif (3). Possibile piazzato di posizione con licenza di vincere il regolare Vulcanus Etoile (2) che parte molto forte. Sorprese Verduzzo Mdm (1) finito benissimo a Bologna nei 600 conclusivi in 43.8 e, se fa percorso netto, Vicki Laksmy (4) che però in pista piccola è a rischio di errore. Prono: 7 – 5 – 3

[lwlWidget cod=”590bc15b92cde7384af70f1a”]

I pronostici delle altre corse:

 

1) Terza prova (dopo le due di Follonica) della sfida gentlemen Italia – Usa. I nostri gd sembrano, soprattutto in pista piccola, una spanna superiori ai colleghi e guidano cavalli di proprietà. Nonostante il numero esterno proviamo ad affidarci alle mani della brava (da sempre con media vittorie superiore al 20%) Rebecca Dami con Unuk Bi (6) che dopo il successo da leader a Follonica è piaciuto anche di rimessa la scorsa settimana pur perfettibile di meccanica (in pista piccola “scambia” un po’). Dovrà vedersela con un collega altrettanto ottimo come Stefano Baldi in sulky a Ussaro Gifont (5) che parte molto forte ed è anche lui andato a segno alla penultima (di rimessa, in 1.15.1) per poi correre bene la scorsa settimana con miglio finale che ho cronometrato in 2.00.9 dopo errore tra i nastri. Bel match con terzo incomodo Nicola Del Rosso con il veloce Utah Dei Greppi (4) piaciuto all’ultima dopo aver subìto un intralcio sulla prima curva. Le chance degli ospiti sono principalmente affidate a Oldford con la regolare Ushuaia Bi (8) arrivata con poco spazio ad Albenga. Parte molto forte ed è regolare Urania D’Ezze (1) che se ritrovasse la forma sarebbe la piazzata di posizione con licenza di vincere ma alle ultime due ha ceduto sulla curva finale e la guida di Joe Pennacchio non entusiasma. Sorpresa il cresciuto Ultimo Dei Greppi (7) con Dein Spriggs che ha già mostrato di sapersela cavare bene in sulky. Prono: 6 – 5 – 4

[lwlWidget cod=”590bbf4d5ea23ceb3cf7b83a”]

2) L’ardente e caratteriale Toscarella (3) resta su due splendide vittorie di forza in percorsi esterni (a Bologna con ultimo giro e mezzo scoperto, a Padova in 1.13.4 dopo aver regalato metri al via) e se non sbaglia potrebbe farcela ancora. Dovrà vedersela con soggetti veloci, regolari e in forma come Ranieri (5), Tornado Rl (6) e Turkana (1) che nominiamo nell’ordine, con l’allievo di Andrea Baveresi che sembra il maggior indiziato ad andare davanti e se ci riesce senza spendere troppo diventa il cavallo da battere, quello di Enrico Bellei che ha percentuale di successi superiore al 50% e la femmina di Lorenzo Baldi che può essere la piazzata di posizione. Prono: 3 – 5 – 6

 

3) Quarta e ultima prova della sfida Italia – Usa. Anche in questo caso precedenza ai toscani e dopo Rebecca Dami scegliamo l’altra amazzone di punta, l’ottima Monica Gradi in sulky al veloce e regolare Twtter Grad (3), piaciuto a Bologna e che se va davanti diventa durissimo da battere, su Roberto Giannoni con Talita’s Cage (6) apparsa in netta ripresa di rimessa a Firenze con seconda parte di gara in 57.3 e su Daniele Della Maggiore con la passista Salsa Piccante (5) che non teme i percorsi esterni. Le chance per gli ospiti sono soprattutto quelle per la regolare Tatanka Op (8) e, se non sbaglia, per la veloce Tahir Tadd (2) battuta da leader la scorsa settimana ma dopo aver difeso il comando con mezzo giro in 28.6. Sorpresa Ohan Dei Greppi (7) se ritrova la forma migliore. Prono: 3 – 6 – 5

 

4) Seconda tris. Sharif Dei Rum (3) all’ultima ha pagato il percorso allo scoperto, torna a sorteggiare buon numero e può rifarsi, ma dovrà vedersela con il regolare passista Serpico Treb (6) che non teme i percorsi esterni e può bissare il successo di inizio mese. Possibile piazzata di posizione con licenza di vincere la veloce e regolare Soraya King (1). Sorprese Turbo Capar (10) in forma e Tucson Dei Greppi (4) che non vince da oltre un anno ma sulla linea fiorentina ci starebbe bene. Un gradino sotto gli altri tra i quali, a schema favorevole, possono inserirsi la passista Tunecede (9) in discesa di categoria e Truxelli (7) se non sbaglia. Prono: 3 – 6 – 1

 

7) Il veloce Special Show (2) avrebbe preferito pista grande ma ha dalla sua forma, sistemazione e guida e se va davanti ha chiara chance di cogliere il suo primo successo in pista piccola. Prima alternativa Orion Tav (7) in ordine, ma ci sono una paio di soggetti che a percorso possono vincere: Tebe Dei Greppi (4) che parte molto forte ma rende al meglio di rimessa e Tonight Lux (8) che avrebbe preferito agire in avanti ma scende di categoria. Possibile piazzato di posizione il regolare Pablo Grif (1) che cerca quella vittoria da cui mancano da tanto tempo sia lui (3 anni) sia il suo interprete (5 anni). Se non sbagliano possono fare la sorpresa il potente ma non facile Streler As (6)  e il caratteriale Tolstoi Del Nord (5) valido la scorsa settimana nei 600 finali che ho cronometrato in 44.5. Prono: 2 – 7 – 4   

Un pensiero riguardo “I pronostici di Montecatini sabato con la seconda Tris, la sfida gd Italia – Usa e ottimi 3 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri subito

CLICCA QUI!